È tornata la primavera, finalmente si sente uno spirito diverso e noi ci siamo dati da fare per accogliere con un nuovo smalto i nostri ospiti in questo clima di rinascita.

Nuova cura dei dettagli

Ogni momento va vissuto nel suo contesto, stiamo scrivendo nella primavera del 2022 e il periodo che ci stiamo lasciando alle spalle è stato sicuramente impegnativo…e formativo.

Non ci siamo però fermati. Ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo dato ancora più attenzione ai dettagli.

Da sempre i nostri ospiti riconoscono lo stile personale della nostra struttura. La vita è fatta di momenti, di particolari cui dare sempre attenzione nella loro singolarità e nel loro contesto. Questo nostro modo di vedere le cose si rispecchia anche nell’arredamento di Residenza. Una cura al dettaglio che rende la struttura, a nostro parere, ancora più accogliente.

Una corte interna tirata a lucido

La miglioria più evidente si può trovare nel nostro “giardino interno”, uno spazio intimo dove staccare dalla giornata lavorativa o di turismo appena vissuta.

Restyling esterno

Contemporaneamente a quanto accadeva dentro La Residenza, lo stabile ha vissuto un rifacimento delle facciate esterne. In realtà nell’ultimo anno moltissimi edifici della città sono stati restaurati ed ora Trieste è ancora più bella: il suo stile eclettico è molto più evidente sia nel centro storico, dove ci troviamo, che in tutto il resto della città.