Chi scopre Trieste per la prima volta si meraviglia di quanto sia diversificata l’offerta in un territorio così relativamente piccolo: natura, storia, cultura, mare e Carso…questa terra riesce a soddisfare le aspettative di ognuno. Anche per gli amanti dell’enogastronomia le sorprese non mancano e proprio uno dei prodotti di maggior prestigio è l’olio del Carso.

Il rinomato olio extra vergine d’oliva di queste zone può vantarsi di una tradizione radicata molto interessante nella sua storia. Per questo abbiamo immaginato per i nostri ospiti un itinerario di una mezza giornata che possa deliziare gli occhi e incuriosire il palato prenotando la visita dell’Azienda Agricola Fior Rosso, realtà singolare e pregiata che produce l’olio Bianchera, apprezzato per qualità, gusto e purezza.

Ecco cosa ti consigliamo.

Lascia la Residenza le 6A e, passeggiando per il centro di Trieste, in pochissimi minuti a piedi raggiungi le Rive. Lì prendi il Delfino Verde, traghetto che, in circa mezz’ora di tragitto e con bellissimi scorci sulla città, ti permette di raggiungere Muggia, località marinaresca dalle caratteristiche istro-venete.

Muggia

ph Discover Muggia

A Muggia ti attende una navetta di Fior Rosso, prenotata in precedenza, che in pochi minuti ti porta in azienda. Una visita guidata di circa un’ora e mezza ti farà scoprire la storia dell’olivicultura triestina con una piacevole passeggiata tra gli ulivi, poi si passa alla degustazione di due tipologie di olio: Bianchera e Salutari.

Ulivi e mare

ph. Fior Rosso

Quando ritorni a Muggia esplora le calette di questa località gioiello del nostro golfo e poi, magari nelle ore del tramonto, rientra a Trieste con il traghetto.

Vuoi provare questo itinerario?

Nei fine settimana 20-21 luglio, 24-25 agosto e 21-22 settembre prenotando una camera direttamente sul nostro sito trovi la visita dell’azienda Fior Rosso tra i nostri supplementi!

PRENOTA ORA!